Giovedì 29 Giugno 2006

- Sezione 1 - Dal Big Bang al 5000 A.C. - Teche

Immagnie dell'evoluzione....verso l'homus informaticus.

Evoluzione...con humour

L’evoluzione ha fatto emergere organismi via via sempre più complessi. La specie Homo sapiens è emersa in Africa circa 200000 anni fa con la comparsa dell'uomo anatomicamente moderno dotato di linguaggio articolato; con questo processo evolutivo durato centinaia di migliaia di anni, l’uomo ha acquistato tre dimensioni da esplorare, estranee ad ogni altra specie vivente: l’etica, l’estetica e la logica . La sepoltura dei morti con gli oggetti usati in vita dimostra la presenza del senso morale; le pitture rupestri e i manufatti ornamentali sono segni del senso estetico. Con la comparsa del linguaggio naturale, l’uomo si è dotato di un efficace sistema simbolico per comunicare con i suoi simili (e forse anche con se stesso); con questa abilità, l’uomo ha appreso la competenza di agire logicamente prima ancora di imparare a dipingere e a contare. L’informatica, discendendo direttamente dalla logica, ha le sue radici negli eventi evolutivi che hanno caratterizzato la specie Homo sapiens.